martedì 06 dicembre | 22:57
pubblicato il 25/lug/2013 13:58

Esodo: Anas, nessun bollino nero. Giorni critici il 3 e 10 agosto(1 upd)

(ASCA) - Roma, 25 lug - Anche l'Anas, dopo Autostrade per l'Italia, per quest'anno non prevede traffico da ''bollino nero'' sulle strade in vista delle partenze dell'esodo estivo. Giorni critici saranno soltanto i primi due fine settimana di agosto, quelli relativi al 3 e 10 agosto prossimi. ''Per quest'anno - ha spiegato l'amministratore unico dell'Anas, Pietro Ciucci in una conferenza stampa di presentazione delle iniziative messe in campo per l'esodo estivo - abbiamo stabilito, in accordo con i gestori della mobilita' stradale e autostradale di non fissare alcun 'bollino nero' per le grionate di esodo, ma di considerare a rischio 'traffico intenso' tutti i fine settimana di fine luglio e agosto. In particolare, sabato 3 e sabato 10 agosto potranno verificarsi rallentamenti sulle grandi direttrici viarie e sull'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria''.

''Per l'esodo 2013 - ha aggiunto Ciucci - l'Anas ha pianificato una serie di misure, a partire dalla rimozione di tutti i cantieri mobili. E' previsto l'impiego complessivo di 2500 risorse umane, tra personale di esercizio, infomobilita' e tecnici per le attivita' di sorveglianza e pronto intervento, di 1070 automezzi, di 2630 telecamere fisse o mobili e di 430 pannelli a messaggio variabile, dei quali 48 sulla A3 Salerno-Reggio Calabria, che forniranno anche i tempi medi di percorrenza''.

I cantieri inamovibili nel periodo compreso tra il 26 luglio e la prima settimana di settembre su tutta la rete stradale e autostradale di oltre 25 mila km in gestione all'Anas saranno 124, dei quali 4 sull'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria.

''Proprio sulla Salerno-Reggio Calabria - ha Ciucci - questa estate i vacanzieri in transito troveranno solo 11 km di carreggiata a doppio senso di circolazione su 443 km complessivi, rispetto ai 94 km del 2011 e ai 46 km del 2012.

Possiamo affermare, quindi, che e' stata superata la fase emergenziale''.

Per i prossimi giorni e' possibile ipotizzare maggior traffico dal venerdi' pomeriggio al lunedi' mattina soprattutto sulle strade statali, in particolare sulla E45, sulla Romea, ai valichi nella zona di Trieste, sulle consolari Aurelia e Appia, sulla statale 16 Adriatica, sulla 106 Jonica, sulla A3 Salerno-Reggio Calabria, sulla SS125 e sulla SS131 'Carlo Felice', in Sardegna e sulle arterie siciliane.

Per viaggiare informati l'Anas ricorda che l'evoluzione della situazione del traffico in tempo reale e' consultabile 24 ore su 24 sul sito web (www.stradeanas.it/traffico) oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all'applicazione 'VAI Anas Plus', disponibile gratuitamente in ''App store'' e in ''Play store''. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv, il numero 841-148 'Pronto Anas' per informazioni sull'intera rete Anas, il Numero Verde 800.290.092 dedicato all'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, l'account @stradeanas su Twitter e la pagina ''esodoestivo'' su Facebook.

sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Papa
Il papa: le chiese siano oasi di bellezza in periferie degradate
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni