lunedì 05 dicembre | 15:38
pubblicato il 13/apr/2012 09:44

Eruzione lampo dell'Etna: il vulcano suona la "sesta" dell'anno

Fontane di lava e cenere dal cratere di Sud Est

Eruzione lampo dell'Etna: il vulcano suona la "sesta" dell'anno

Catania (askanews) - Eruzione lampo dell'Etna, la sesta dall'inizio dell'anno, 12 giorni dopo l'attività del 1 aprile. La nuova fase eruttiva è durata solo poche ore ma è stata molto intensa. Secondo gli esperti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Catania, ha avuto le stesse caratteristiche delle eruzioni precedenti, con emissioni di fontane di lava e cenere dal cratere di Sud Est. La colata lavica emersa si è poi diretta in direzione della desertica Valle del Bove. I colori del tramonto e le alte colonne di fumo e cenere hanno creato uno spettacolo emozionante che è durato però meno di un'ora. Le strade dei comuni etnei sono coperte di cenere lavica e lapilli ma non è stato registrato nessun disagio all'aeroporto catanese di Fontanarossa.In concomitanza dell inizio dell eruzione si sono registrate due scosse sismiche sono state registrate tra lo stretto di Messina e il mar Ionio occidentale.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari