martedì 17 gennaio | 02:35
pubblicato il 20/ago/2011 19:27

Erice, Zichichi: Nucleare è sicuro ma via i raccomandati politici

Scienziato: Fukushima e Chernobyl non sono problema di sicurezza

Erice, Zichichi: Nucleare è sicuro ma via i raccomandati politici

Antonino Zichichi, presidente del Centro di Cultura scientifica "Ettore Majorana" a Erice, in provincia di Trapani, difende il nucleare, tema centrale della 44esima edizione dei Seminari internazionali sulle Emergenze Planetarie. 40 scienziati arrivati da tutto il mondo hanno affrontato temi che vanno dal cambiamento climatico alla mancanza di acqua nei paesi in via di sviluppo, ma soprattutto la grande questione dell'energia nucleare dopo l'incidente a Fukushima e a 25 anni dal disastro di Chernobyl.La questione è stata affrontata con l'intervento di esperti, relazioni tecniche su Fukushima e sulle conseguenze dell'incidente provocato dallo tsunami in Giappone e dibattiti sul futuro energetico del pianeta.

Gli articoli più letti
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Napoli
Napoli, scoppia un impianto a gas: un morto e 7 feriti, 5 gravi
Roma
Roma, manutenzioni bus Cotral truccate: un arresto e 50 indagati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello