mercoledì 18 gennaio | 02:43
pubblicato il 17/gen/2012 09:28

Equitalia/ Scoppio tre ordigni in sede Napoli, pochi danni

Mandato in frantumi due vetrine e rotte saracinesche

Equitalia/ Scoppio tre ordigni in sede Napoli, pochi danni

Napoli, 17 gen. (askanews) - Tanta paura, ma danni circoscritti nella tarda serata di ieri a Napoli in seguito all'esplosione di tre ordigni presso la sede Equitalia di corso Meridionale. La deflagrazione poco dopo le 23 quando le tre bombe carta, avvolte in dei giornali, sono scoppiate quasi contemporaneamente mandando in frantumi due vetrine e danneggiando le saracinesche dei locali di riscossione delle tasse situati all'incrocio di via Padova. Secondo i rilievi della polizia scientifica e degli artificieri, gli esplosivi sono stati innescati da un bengala di cui sono stati anche rinvenuti alcuni resti e collocati nelle maglie delle saracinesche, nell'intercapedine con i vetri delle porte. La sede Equitalia 'presa di mira' è situata al pian terreno di uno stabile a poca distanza dal Centro direzionale, dalla Stazione centrale e di fronte a una grande filiale di Poste Italiane. Nonostante questo, fortunatamente, non si sono registrati danni a persone né alle auto parcheggiate in zona. In corso indagini della Digos. Si stanno anche analizzando i fotogrammi della videosorveglianza di cui è dotato l'ufficio per risalire a qualche indizio utile all'identificazione degli autori del gesto dimostrativo. Già lo scorso mese di dicembre, a ridosso delle feste natalizie, nei pressi della sede Equitalia ci fu lo scoppio di un grosso petardo che non provocò danneggiamenti.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa