martedì 24 gennaio | 14:48
pubblicato il 05/gen/2012 18:26

Equitalia/ nel mirino, lettere e minacce a Caserta e Livorno

Un plico conteneva polvere da sparo, l'altro un proiettile

Equitalia/ nel mirino, lettere e minacce a Caserta e Livorno

Napoli, 5 gen. (askanews) - Equitalia ancora nel mirino: una busta con polvere da sparo è arrivata nella sede dell'agenzia di Caserta, un'altra, contenente un proiettile a Livorno, entrambe accompagnate dal lettere di ingiurie e minacce. Mentre in Puglia nella sede di Casarano qualcuno ha affisso espliciti volantini di protesta. Una busta con polvere scura e un foglio contenente ingiurie contro i vertici di Equitalia è stato intercettato presso la sede centrale dell'ufficio postale di Caserta. A insospettire gli impiegati una busta anonima indirizzata alla sede di Equitalia di Roma. Polizia e artificieri, intervenuti sul posto, hanno aperto il plico, che avrebbe dovuto essere spedito proprio dalla sede delle poste di Caserta, e hanno rinvenuto della polvere, probabilmente da sparo, e il foglio contenente le ingiurie nei confronti dei dirigenti dell'Agenzia di riscossione. Soltanto le analisi specifiche potranno accertare se il contenuto della busta sia o meno polvere pirica. Una lettera con un proiettile è stata recapitata invece stamani all'ufficio di Equitalia a Livorno, in via dell'Indipendenza. La busta era indirizzata al direttore dell'ufficio, ma il personale si è insospettito e ha chiamato la polizia. Nella busta una lettera e un proiettile 7,65. Secondo indiscrezioni, il testo della lunga lettera spiega che il proiettile recapitato è un avviso, ma si precisa esplicitamente la lontananza da qualsiasi ideologia anarchica e dalle buste esplosive della capitale. A Casarano, una protesta più soft: volantini affissi sulla porta d'ingresso a firma di una sedicente "Comunità antagonista l'Italia che non si è arresa", con tanto di indirizzo mail e sollecitazioni alla rivolta e alla disobbedienza nei confronti delle "ingiustizie" della "dittatura delle banche e della finanza".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione "Stammer": 54 persone fermate
Giustizia
Giustizia, da incontro Anm-Ministro Orlando nessun effetto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4