venerdì 20 gennaio | 22:00
pubblicato il 20/mag/2013 10:34

Equitalia: Alemanno, basta suicidi e famiglie sul lastrico

(ASCA) - Roma, 20 mag - Servirsi di Equitalia e' come ''sparare con un cannone su un moscerino. Ha agi troppo forti, interessi eccessivi''. Cosi' il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, e' tornato a 'Uno Mattina' a parlare di Equitalia. ''Ci siamo dati delle regole, come quella che non si puo' pignorare le prime case. In piu' - ha aggiunto - per casi particolari dove c'e' un'effettiva impossibilita' di pagare da parte delle famiglie e delle imprese, ci sara' un comitato etico che valutera' gli interventi. Dobbiamo sempre vedere chi sta dall'altra parte del bancone, capire come stanno le situazioni: non vogliamo piu' suicidi, famiglie che vanno sul lastrico, imprese che chiudono licenziando le persone''. bet/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, estratte mamma e bimbo: in ospedale, stanno bene
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: morti accertati sono solo 2
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4