sabato 25 febbraio | 10:57
pubblicato il 26/nov/2011 20:17

Enav/ Borgogni interrogato da pm Roma

Nel pomeriggio ascoltato Simoni,manager che ha rifiutato tangenti

Enav/ Borgogni interrogato da pm Roma

Roma, 26 nov. (askanews) - Il direttore relazioni esterne di Finmeccanica, Lorenzo Borgogni, viene interrogato dagli inquirenti della Procura di Roma nell'ambito dell'inchiesta sugli appalti Enav. Nei confronti del manager i pubblici ministeri Rodolfo Sabelli, Giovanni Bombardieri e Paolo Ielo avevano chiesto la custodia cautelare in carcere ma il gip aveva respinto tale istanza. Nel pomeriggio, invece, è stato ascoltato in qualità di testimone il dirigente dell'Enav Fausto Simoni. In alcune intercettazioni altri indagati dicono di lui che era da convincere perché non prendeva mazzette. In questi giorni, anche su internet, Simoni è da molti acclamato come paladino anti-tangenti.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Salute
A Giulio Maira il premio Raffaele Marinosci per la Medicina
Cucchi
Cucchi: sospesi da servizio tre carabinieri accusati di omicidio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech