martedì 21 febbraio | 00:13
pubblicato il 23/mar/2011 20:18

Emergenza immigrati a Lampedusa, la San Marco avvia trasferimenti

Andranno presso il centro di Mineo nel Catanese

Emergenza immigrati a Lampedusa, la San Marco avvia trasferimenti

La maggior parte degli immigrati presenti a Lampedusa hanno lo 'status' di clandestini e non sono rifugiati e richiedenti asilo e quindi dovranno essere espulsi dall'Italia. A dirlo è il ministro dell'Interno Roberto Maroni che tiene a precisare che per loro "si applica la legge Bossi-Fini". Circa 650 immigrati sono stati trasferiti sulla nave San Marco, con destinazione il villaggio della solidarietà Mineo. Sulla nave della Marina Militare hanno trovato posto in via preferenziale minori accompagnati, donne e richiedenti asilo. Intanto sull'isola l'emergenza continua, al momento sono presenti circa 5.000 migranti, ma nonostante i trasferimenti continuano gli sbarchi.Dopo una sostanziale tregua durata poche ore, si sono susseguiti una serie di approdi. A Lampedusa da gennaio, sono arrivati oltre 15.000 immigrati e il timore di un nuovo esodo di massa dalle coste del Nord Africa preoccupa la popolazione.

Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Campidoglio
Roma, Grillo a Raggi: decidete voi e non fatevi influenzare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia