sabato 21 gennaio | 17:11
pubblicato il 12/ott/2013 12:00

Emergenza continua nel Mediterraneo: centinaia di arrivi

Salvate oltre 430 persone in quattro interventi distinti

Emergenza continua nel Mediterraneo: centinaia di arrivi

Palermo, 12 ott. (askanews) - E' piena emergenza migranti nel Canale di Sicilia, dove nelle ultime ore, dopo il secondo tragico naufragio in dieci giorni, sono stati salvati oltre 430 extracomunitari. Gli interventi di soccorso, effettuati dalla Capitaneria di porto e dalla Marina Militare, sono stati quattro. Il primo è avvenuto poco distante dal luogo del nuovo naufragio costato la vita a 34 persone, a circa 70 miglia a Sud di Lampedusa. Qui, due navi della Marina militare hanno soccorso due barconi recuperando, complessivamente, circa 180 persone. Una delle due navi, terminato il recupero, ha fatto rotta verso Porto Empedocle. All'alba di oggi, invece, altre due imbarcazioni con a bordo 255 migranti sono giunte a Lampedusa scortate dalle motovedette. In tutti i casi, sui barconi si trovavano donne incinte e bambini.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Incidenti stradali
Pullman ungherese si schianta e prende fuoco in A4, 16 morti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4