lunedì 23 gennaio | 20:08
pubblicato il 22/nov/2014 11:07

Elezioni Bahrein, gli sciiti coi cartelli di divieto - Nude News

Manifestazioni per boicottare il voto. Scontri con la polizia

Elezioni Bahrein, gli sciiti coi cartelli di divieto - Nude News

Manama (askanews) - "Boicottare le elezioni" in Bahrein: esponendo cartelli con la senaletica del divieto centinaia di sciti sono scesi in strada a Diraz, villaggio sciita a 20 chilometri dalla capitale, Manama. "Boicottaggio, boicottaggio" ha urlato la folla. Il Bahrein, unica monarchia del Golfo a maggioranza sciita e governata da una dinastia sunnita, va alle urne sabato per il rinnovo del Parlamento. Questo voto, che è il

primo dopo la sanguinosa repressione del marzo 2011 delle contestazioni anti-governative scoppiate nel quadro delle Primavere arabe, è stato boicottato dall'opposizione sciita.

(immagini Afp)

Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Bagnasco
Bagnasco: povertà si allarga. Subito reddito di inclusione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4