mercoledì 22 febbraio | 18:43
pubblicato il 22/nov/2014 11:07

Elezioni Bahrein, gli sciiti coi cartelli di divieto - Nude News

Manifestazioni per boicottare il voto. Scontri con la polizia

Elezioni Bahrein, gli sciiti coi cartelli di divieto - Nude News

Manama (askanews) - "Boicottare le elezioni" in Bahrein: esponendo cartelli con la senaletica del divieto centinaia di sciti sono scesi in strada a Diraz, villaggio sciita a 20 chilometri dalla capitale, Manama. "Boicottaggio, boicottaggio" ha urlato la folla. Il Bahrein, unica monarchia del Golfo a maggioranza sciita e governata da una dinastia sunnita, va alle urne sabato per il rinnovo del Parlamento. Questo voto, che è il

primo dopo la sanguinosa repressione del marzo 2011 delle contestazioni anti-governative scoppiate nel quadro delle Primavere arabe, è stato boicottato dall'opposizione sciita.

(immagini Afp)

Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Mafia
Summit mafiosi per spartire racket, 14 arresti a Lamezia Terme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech