domenica 26 febbraio | 13:48
pubblicato il 09/gen/2013 17:41

Editoria: nasce ''Extra'', inserto quotidiano del Giornale dell'Umbria

(ASCA) - Perugia, 9 gen - A partire da domani, 10 gennaio, la testata Il Giornale dell'Umbria pubblichera' un Magazine di 8-10 pagine con frequenza giornaliera. Il nuovo inserto, denominato ''Extra'', avra' una marcata caratterizzazione sia grafica che contenutistica. Sara' una nuova sezione, spiega una nota del quotidiano, che si aggiunge a quelle gia' esistenti. La Direzione de il Giornale dell'Umbria annuncia che in ''Extra'' troveranno posto, con una piu' razionale ed organica collocazione, gli argomenti che esulano dalla ''normale'' cronaca quotidiana, con un occhio particolare anche alla cultura, trattata con un taglio di maggior approfondimento. L'Ufficio di Direzione sottolinea che i contenuti di ''Extra'' possono essere riassunti con la formula di lancio ''approfondimenti, intrattenimento, utilita'''. Il prezzo del giornale resta invariato, 1 euro, in abbinamento con il Sole 24 Ore. pg/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech