venerdì 20 gennaio | 00:21
pubblicato il 17/feb/2012 20:11

Editoria/ Dustin Hoffman in posa per salvare il Manifesto

Il quotidiano in crisi recluta volti noti per aumentare vendite

Editoria/ Dustin Hoffman in posa per salvare il Manifesto

New York, 17 feb. (askanews) - Dustin Hoffman scende in campo per salvare il Manifesto. L'attore americano, protagonista di capolavori come "Il laureato" e "Rain Man" è comparso sulla homepage del quotidiano cult della sinistra italiana, in liquidazione coatta amministrativa dall'8 febbraio. Il quotidiano rischia infatti di chiudere i battenti, piombato in una crisi profonda, dovuta anche ai tagli dei finanziamenti pubblici; per rimediare al crollo delle vendite, ha lanciato la campagna "Senza fine. Io manifesto", attraverso la quale invita i lettori a inviare la propria foto con in mano il giornale. L'attore americano, in giacca e cravatta, posa mentre sfoglia una copia del giornale e fa il segno della vittoria. Sopra le immagini campeggia il titolo a caratteri cubitali: "Dustin Hoffman per il Manifesto. Lui lo legge e voi?". Gli scatti dei lettori e dei testimonial noti verranno pubblicati sul sito. E se dall'Italia hanno aderito volti noti come l'attore Ascanio Celestini e il giornalista Michele Santoro, Hoffman è il primo divo americano a prestare il suo nome alla causa.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale