domenica 19 febbraio | 17:41
pubblicato il 16/feb/2012 10:55

Editoria/ De Benedetti: Via finanziamenti a giornali di partito

"Fondi si traducono in violazioni di legge, furti e abusi"

Editoria/ De Benedetti: Via finanziamenti a giornali di partito

Palermo, 16 feb. (askanews) - "Bisognerebbe togliere tutti i finanziamenti che poi finiscono normalmente in violazioni della legge, in furti, in abusi". Così Carlo De Benedetti, a margine di una lectio magistralis tenuta stamani alla facoltà di Economia di Palermo, commenta la situazione dei contributi statali per l'editoria. "Campo libero all'editoria sana e non quella dei partiti - ha proseguito De Benedetti -. Quella di partito se la paghino i partiti che hanno già rimborsi elettorali. Non si capisce perché noi contribuenti dobbiamo pagare ancora per i giornali di partito. Se la paghino loro. E per quanto riguarda tante iniziative a dir poco folcloristiche, o che comunque non stanno in piedi con le loro gambe, cerchiamo di esser seri. In un Paese che fa sacrifici, cerchiamo di evitare gli sprechi".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Raggi: vogliamo stadio della Roma ma nel rispetto della legge
Immigrati
Guardia costiera: oggi 358 migranti salvati nel Mediterrano
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Cinema
Napoli ricorda Totò a 50 anni da morte con show e set ricreati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia