domenica 26 febbraio | 00:29
pubblicato il 08/mag/2012 20:26

Edison, la "welcome call" contro contratti non richiesti

Ora prevista per legge dall' autorità per l'energia

Edison, la "welcome call" contro contratti non richiesti

Roma, (askanews) - Una telefonata di benvenuto per evitare i contratti non richiesti. E' la risposta di Edison ad un fenomeno che inquina il mercato e spesso coinvolge i cittadini più deboli.Un problema sollevato anche dall' Autorità per l'Energia che è intervenuta stabilendo tra le altre cose l'obbligo di verifica da parte dei venditori. Alessandro Zunino, amministratore delegato di Edison Energia Spa spiega che è una prassi da tempo per l'azienda. La lotta ai contratti non richiesti è entrata a far parte della seconda edizione della Carta della qualità dei servizi."Noi da 3 anni facciamo a tutti i clienti la welcome call, una chiamata per verificare l'effettiva volontà di sottoscrivere il contratto".Zunino illustra anche altre novità presenti nella seconda edizione della Carta dei servizi."Abbiamo aggiunto alcuni impegni, ad esempio la guida pratica per la voltura e altri punti su cui i clienti volevano maggiore chiarezza".

Gli articoli più letti
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech