martedì 17 gennaio | 10:36
pubblicato il 07/nov/2013 13:24

Ecomafie: Realacci, introdurre i reati ambientali in codice penale

(ASCA) - Roma, 7 nov - ''Per difendere l'ambiente e la salute dei cittadini non bisogna abbassare la guardia, ma combattere le illegalita', le ecomafie e i clan che avvelenano il Paese con rigore e determinazione. In Campania sono almeno dieci i clan che hanno tratto profitto dallo smaltimento illegale dei rifiuti''. Cosi' Ermete Realacci, presidente della Commissione Ambiente Territorio e Lavori Pubblici della Camera intervenendo al X Forum Internazionale dell'Informazione per la salvaguardia della Natura in corso Napoli. ''L'azione di contrasto alle ecomafie e all'illegalita' da parte delle istituzioni - prosegue Realacci - va rafforzata sia ricostituendo quanto prima la Commissione Bicamerale di inchiesta sulle attivita' illecite connesse al ciclo dei rifiuti, come da me chiesto con una proposta di legge a inizio Legislatura, sia introducendo i reati ambientali nel nostro codice penale, altra iniziativa sulla quale mi sono attivato sin da marzo insieme ad altri colleghi con una proposta di legge che ora e' in Commissione Giustizia. La Commissione Ambiente continuera' a occuparsi della questione delle bonifiche, soprattutto cercando di dare concretezza alla possibilita' di usare i proventi derivanti dai beni sequestrati ai clan per bonificare e ridare vita ai territori avvelenati dalle ecomafie''. ''Per contrastare l'illegalita' - conclude Realacci - e' inoltre necessario imboccare con decisione la strada della corretta gestione dei rifiuti, come fanno i 67 comuni campani menzionati dal dossier Comuni Ricicloni 2013 di Legambiente che hanno raggiunto o superato la soglia di differenziata del 65%. E' questa la Campania da cui ripartire''. red-gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Napoli
Napoli, scoppia un impianto a gas: un morto e 7 feriti, 5 gravi
Cybercrime
Cybercrime, Giulio e Francesca Occhionero restano in carcere
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello