giovedì 08 dicembre | 17:01
pubblicato il 20/mag/2014 16:59

Ecodom: evitata immissione in atmosfera di 900 mila ton di CO2

Arienti: pari a taglio 1% rispetto impegni Italia con Kyoto

Ecodom: evitata immissione in atmosfera di 900 mila ton di CO2

Roma (askanews) - "Il dato più significativo che è quello che resta in mente è che abbiamo gestito circa 71mila tonnellate di rifiuti che sono oltre un terzo del totale dei Raee (rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche, ndr) che vengono gestiti in Italia e che questo ha comportato un beneficio in termini di mancate emissioni di CO2 quasi pari a 900mila tonnellate". Lo ha affermato, Giorgio Arienti, direttore generale di Ecodom, il Consorzio italiano recupero e riciclaggio elettrodomestici, che oggi ha presentato a Roma il sesto Rapporto sulla sostenibilità."900mila tonnellate di CO2 è un numero che magari non dice niente a nessuno però è quasi pari a un taglio dell 1% rispetto agli impegni che l Italia si era assunta in termini di riduzione dell emissione di CO2 con il Protocollo di Kyoto", ha aggiunto Arienti sottolineando che "soltanto il lavoro di Ecodom, che è una piccola cosa in realtà perché ci occupiamo solo di rifiuti elettrici ed elettronici, ha dal punto di vista ambientale un beneficio molto rilevante".

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni