sabato 03 dicembre | 08:29
pubblicato il 11/apr/2014 14:57

Ebola, emergenza continua in Guinea: finora 101 decessi

Medici Senza Frontiere lancia una raccolta fondi

Ebola, emergenza continua in Guinea: finora 101 decessi

Milano, (askanews) - I primi pazienti che hanno sconfitto il virus dell'ebola in Guinea sono stati dimessi dai centri di Medici Senza Frontiere. Ma l'emergenza continua: gli ultimidati ufficiali parlano di 101 decessi e 157 sospetti. L'Ebola, infatti, è associata a un alto tasso di mortalità ma le possibilità di sopravvivenza per i pazienti aumentano se ricevono cure adeguate contro la disidratazione e le infezioni secondarie. Gabriele Eminente, direttore generale di MSF:"Per questa malattia purtroppo non esistono medicine o vaccini. In questo momento i nostri operatori sono sul campo ma la sfida è molto difficile e richiede molte risorse".Proprio per far fronte alla crescente necessità di risorse Medici Senza Frontiere ha lanciato una raccolta di risorse tramite il proprio Fondo Emergenze, chiedendo l aiuto di tutti per fermare questa epidemia.

Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Sanità
Il 16 dicembre sciopero medici ospedalieri e dirigenti sanitari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari