venerdì 24 febbraio | 16:55
pubblicato il 11/apr/2013 12:00

Droga/Traffico cocaina con benedizione dello stregone: 47 arresti

Stupefacente in Italia in ovuli ingeriti o in utensili da cucina

Droga/Traffico cocaina con benedizione dello stregone: 47 arresti

Roma, 11 apr. (askanews) - In provincia di Torino i carabinieri di Venaria Reale hanno sgominato due organizzazioni criminali di senegalesi e nigeriani, arrestando 47 persone che importavano eroina e cocaina dall'Africa occidentale e dall'America meridionale, transitando dall'Ecuador, dalla Spagna, dalla Francia e dalla Guinea. Gli arresti sono avvenuti in Lombardia, Veneto e Piemonte. La droga arrivava in Italia attraverso corrieri che la ingerivano mediante ovuli (almeno 400 grammi per volta) o all'interno di utensili da cucina (spedizione da 50 kg per viaggio). Considerando la rischiosità del traffico di droga, una delle due bande si avvaleva della consulenza di uno stregone per avere una previsione su come e quando inviare i corrieri in Italia.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide:asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech