domenica 11 dicembre | 07:48
pubblicato il 14/feb/2014 08:35

Droga: operazione Cfs in Abruzzo, 9 in manette

(ASCA) - L'Aquila, 14 feb 2014 - Su disposizione dalla Direzione Distrettuale Antimafia di L'Aquila sono in corso di esecuzione da parte del Corpo forestale dello Stato nove arresti, finalizzati al contrasto di spaccio di sostanze stupefacenti da parte di due bande caratterizzate dal vincolo delle associazione a delinquere. I territori interessati sono i Comuni di Avezzano, Luco dei Marsi, Trasacco (AQ) e Pescara (Pe). Notevole il dispiegamento di forza: 60 gli uomini del Corpo forestale dello Stato impegnati, suddivisi in 15 pattuglie ed un elicottero Cfs.

In corso anche perquisizioni domiciliari e personali.

L'attivita' di polizia giudiziaria, eseguita dal Corpo forestale dello Stato del Comando regionale Abruzzo, coordinata dal Sostituto Procuratore della Dda di L'Aquila, Stefano Gallo e' stata disposta dal Giudice per le Indagini Preliminari Giuseppe Romano Gargarella.

L'operazione odierna e' la naturale prosecuzione dell'attivita' di polizia denominata 'Lucus Angitiae' dello scorso 29 dicembre, nella quale i forestali abruzzesi deferirono all'Autorita' Giudiziaria oltre 50 persone (17 arresti con custodia in carcere). res/rus/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina