giovedì 23 febbraio | 15:09
pubblicato il 02/nov/2012 13:37

Droga/ Legale gestore distributore Sezze:non coinvolto in vicenda

E non è rimasto ferito nella sparatoria

Droga/ Legale gestore distributore Sezze:non coinvolto in vicenda

Roma, 2 nov. (askanews) - "E' del tutto estraneo" alla vicenda accaduta il 30 ottobre scorso a Sezze Scalo, in provincia di Latina, il gestore del distributore di benzina dell'Eni in via Archi di San Lidano, dove è avvenuta una sparatoria tra due fazioni di pluripregiudicati, due dei quali hanno perso la vita. Lo precisano in una nota gli avvocati Tonino Centra e Luigi Di Palma, legali del titolare e gestore dell'impianto di distribuzione che "risulta solo il titolare dell'impianto di distribuzione dove si è verificata la 'sparatoria' e non ha nè partecipato alla stessa nè tantomeno riportato ferite nel 'conflitto a fuoco'. Sul posto erano intervenuti i carabinieri del comando provinciale di Latina.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Milano
Dopo le palme in piazza Duomo a Milano arrivano i banani
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Grana Padano, nuovo marchio indica provenienza latte su confezioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech