sabato 21 gennaio | 20:39
pubblicato il 02/nov/2012 13:37

Droga/ Legale gestore distributore Sezze:non coinvolto in vicenda

E non è rimasto ferito nella sparatoria

Droga/ Legale gestore distributore Sezze:non coinvolto in vicenda

Roma, 2 nov. (askanews) - "E' del tutto estraneo" alla vicenda accaduta il 30 ottobre scorso a Sezze Scalo, in provincia di Latina, il gestore del distributore di benzina dell'Eni in via Archi di San Lidano, dove è avvenuta una sparatoria tra due fazioni di pluripregiudicati, due dei quali hanno perso la vita. Lo precisano in una nota gli avvocati Tonino Centra e Luigi Di Palma, legali del titolare e gestore dell'impianto di distribuzione che "risulta solo il titolare dell'impianto di distribuzione dove si è verificata la 'sparatoria' e non ha nè partecipato alla stessa nè tantomeno riportato ferite nel 'conflitto a fuoco'. Sul posto erano intervenuti i carabinieri del comando provinciale di Latina.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Incidenti stradali
Pullman ungherese si schianta e prende fuoco in A4, 16 morti
Maltempo
Rigopiano, proseguono ricerche: bilancio 9 in salvo, 4 vittime
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4