sabato 03 dicembre | 12:34
pubblicato il 02/nov/2012 13:37

Droga/ Legale gestore distributore Sezze:non coinvolto in vicenda

E non è rimasto ferito nella sparatoria

Droga/ Legale gestore distributore Sezze:non coinvolto in vicenda

Roma, 2 nov. (askanews) - "E' del tutto estraneo" alla vicenda accaduta il 30 ottobre scorso a Sezze Scalo, in provincia di Latina, il gestore del distributore di benzina dell'Eni in via Archi di San Lidano, dove è avvenuta una sparatoria tra due fazioni di pluripregiudicati, due dei quali hanno perso la vita. Lo precisano in una nota gli avvocati Tonino Centra e Luigi Di Palma, legali del titolare e gestore dell'impianto di distribuzione che "risulta solo il titolare dell'impianto di distribuzione dove si è verificata la 'sparatoria' e non ha nè partecipato alla stessa nè tantomeno riportato ferite nel 'conflitto a fuoco'. Sul posto erano intervenuti i carabinieri del comando provinciale di Latina.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari