venerdì 24 febbraio | 21:14
pubblicato il 06/mar/2012 09:19

Droga e armi: oltre 40 arresti tra Milano, Caserta e Brindisi

Blitz contro traffico internazionale anche in Toscana e Liguria

Droga e armi: oltre 40 arresti tra Milano, Caserta e Brindisi

Milano, (askanews) - Dall'alba di questa mattina i carabinieri di Milano, in collaborazione con altri comandi in tutta Italia, hanno eseguito oltre 40 misure cautelari nei confronti di altrettante persone, italiani e stranieri, ritenuti responsabili di traffico internazionale di cocaina e hashish, nonché detenzione di armi da sparo comuni e da guerra. Nell'operazione sono coinvolti più di 200 militari che stanno eseguendo anche perquisizioni nelle province di Milano, Brindisi, Savona, Massa Carrara, Caserta e Biella. Le indagini dell'Antidroga hanno portato all'individuazione di un gruppo criminale, prevalentemente composto da italiani vicini alla criminalità organizzata, che mantenevano rapporti con un trafficante latitante serbo-montenegrino che avrebbe garantito il flusso della droga.

Gli articoli più letti
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech