martedì 24 gennaio | 19:13
pubblicato il 21/lug/2014 13:53

Droga e affari, a Roma Gdf sequestra beni per 43 milioni

Operazione delle Fiamme gialle cai Castelli romani

Droga e affari, a Roma Gdf sequestra beni per 43 milioni

Roma, 21 lug. (askanews) - Maxi operazione contro il traffico di droga ai Castelli romani. Beni, capitali e contanti per un valore di oltre 43 milioni di euro sono stati assicurati alla giustizia dalla Guardia di finanza della Capitale. I militari del Gico del Nucleo di polizia tributaria hanno sottoposto a sequestro 20 aziende, immobili, come questa bella villa con piscina, auto di grossa cilindrata e moto. 'Sigilli' anche per numerosi rapporti finanziari.Ogni cosa era riconducibile a Sergio Anderlucci, Tiziana Fiorucci Tiziana e Mario Pepe, tre soggetti che grazie ai proventi dello spaccio gestivano una fitta rete di interessi commerciali, sempre nell'area dei Castelli Romani, tra Albano Laziale e Genzano di Roma e la rete dei cosiddetti 'prestanome'.

Gli articoli più letti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione "Stammer": 54 persone fermate
Maltempo
Individuato elicottero 118 precipitato nell'aquilano, 6 a bordo
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Giustizia
Giustizia, da incontro Anm-Ministro Orlando nessun effetto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4