lunedì 20 febbraio | 16:55
pubblicato il 24/lug/2013 10:01

Droga: Dpa, nel 2013 cresciuto consumo tra giovani italiani

Droga: Dpa, nel 2013 cresciuto consumo tra giovani italiani

(ASCA) - Roma, 24 lug - A fronte di un trend decrescente nella popolazione, nel 2013 e' lievemente cresciuto i consumo di droga da parte dei giovani italiani. Lo attestano i risultati delle indagini campionarie sulla popolazione e delle analisi delle acque reflue contenuti nell'ultima Relazione al Parlamento 2013 sull'uso di sostanze stupefacenti e tossicodipendenze in Italia, presentata dal Dipartimento politiche antidroga (Dpa) della Presidenza del consiglio dei ministri.

Focalizzando l'attenzione sui giovani, l'indagine 2013 sulla popolazione studentesca (su un campione di 34.385 soggetti di eta' compresa tra i 15-19 anni) ha infatti rilevato le seguenti percentuali di consumatori (una o piu' volte negli ultimi 12 mesi): cannabis 21.43% (19,4% nel 2012); cocaina 2,01% (1,86% nel 2012); eroina 0,33% (0,32% nel 2012); stimolanti metamfetamine e/o ecstasy 1,33% (1,12% nel 2012); allucinogeni 2,08% (1,72% nel 2012). L''analisi, quindi, indica in particolare un incremento di 2,29 punti percentuale del consumo di cannabis rispetto al 2012.

com-stt/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia