lunedì 20 febbraio | 12:17
pubblicato il 30/mag/2011 13:26

Droga dal Venezuela: sgominata banda con base a Roma

Coca nascosta nei portavivande degli aerei in arrivo a Fiumicino

Droga dal Venezuela: sgominata banda con base a Roma

Blitz della guardia di finanza di Roma contro il narcotraffico: sgominata un'organizzazione internazioanle che, con base alla Magliana, importava cocaina dal Venezuela, nascondendo la droga nei carrelli portavivande degli aerei in arrivo a Fiumicino e nelle valige. Arrivata allo scalo romano, la droga veniva recuperata da un dipendente corrotto della società di catering che operava a Fiumicino. La cocaina veniva nascosta e poi smerciata sul mercato romano. Si tratta di banda di trafficanti molto pericolosa, che non ha esitato a sequestrare l'intermediario colombiano a causa del mancato arrivo di una partita di droga in Italia. L'uomo era recluso in un casolare nel viterbese, i trafficanti dopo averlo minacciato di morte, gli hanno amputato un dito. Ora è stato liberato dalle fiamme gialle.

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia