sabato 25 febbraio | 13:26
pubblicato il 14/lug/2011 13:25

Droga, colpo alla rete internazionale della 'ndrangheta

40 arresti in Italia e all'estero. Sequestrati quintali cocaina

Droga, colpo alla rete internazionale della 'ndrangheta

Milano, 14 lug. (askanews) - Un nuovo, durissimo colpo alla 'ndrangheta e alle sue diramazioni internazionali per lo spaccio di droga. Nelle immagini alcuni dei quaranta arrestati in una maxi operazione tra Italia, Stati Uniti, Spagna e Olanda compiuta dai carabinieri su richiesta della direzione Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria. L'operazione, denominata "Crimine 3", è la naturale prosecuzione dell'attività "Crimine", che l'estate scorsa portò all'arresto di 304 persone. Nel corso delle indagini sono stati accertati i rapporti della 'ndrangheta con il cartello del Golfo messicano ed i cartelli colombiani che controllano il traffico di cocaina verso gli Usa e l'Europa. Le 'ndrine avevano inoltre stretto un accordo per il controllo dell'area portuale di Gioia Tauro per far arrivare in Italia la droga. Nell'operazione sono stati sequestrati quintali di cocaina nascosti nei container.

Gli articoli più letti
Salute
A Giulio Maira il premio Raffaele Marinosci per la Medicina
Cucchi
Cucchi: sospesi da servizio tre carabinieri accusati di omicidio
Papa
Papa: rischiamo una grande guerra mondiale per l'acqua
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech