sabato 10 dicembre | 13:43
pubblicato il 24/ott/2014 09:43

Droga: 17 chili di cocaina nel bagaglio, arrestata a Fiumicino

In manette anche il presunto destinatario dell'ingente carico

Droga: 17 chili di cocaina nel bagaglio, arrestata a Fiumicino

Roma, 24 ott. (askanews) - La guardia di finanza ha intercettato e arrestato all'interno dell'aeroporto di Fiumicino, una cittadina portoghese - proveniente da San Paolo (Brasile) - con 17 chili di cocaina occultati, oltre che in polvere, nel doppiofondo del bagaglio, anche in forma liquida, con tre giubbotti e cinque borse imbevuti, da cui la sostanza sarebbe, poi, stata recuperata con un laborioso processo chimico.

Una volta individuato il presunto destinatario, i Finanzieri hanno immediatamente fatto irruzione in un appartamento della periferia di Roma, riuscendo, così, ad impedirne la fuga. Il cittadino italiano - trovato in possesso di una pistola con matricola abrasa, munizioni, cellulari e sim card e due paralizzatori elettrici, "taser", usati come dissuasori per difesa personale - è stato arrestato ed associato, assieme alla complice, al carcere di Civitavecchia.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina