sabato 03 dicembre | 11:06
pubblicato il 28/apr/2013 16:36

Dott. Modini: carabiniere ferito in sala operatoria - VideoDoc

Direttore Dea Umberto I: proiettile interessato colonn

Dott. Modini: carabiniere ferito in sala operatoria - VideoDoc

Roma, (askanews) - E' in sala operatoria in neurochirurgia il carabiniere ferito nella sparatoria a Palazzo Chigi. A riferire le condizioni del brigadiere Giuseppe Giangrande è Claudio Modini, direttore del Dea dell'Umberto 1 di Roma "Ha un foro d'entrata a sinistra, il proiettile l'ho estratto sopra la scapola di destra ha attraversato il collo, ha interessato la colonna cervicale", ha spiegato.

Gli articoli più letti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Sanità
Il 16 dicembre sciopero medici ospedalieri e dirigenti sanitari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari