martedì 24 gennaio | 14:44
pubblicato il 05/mag/2011 15:53

Doppio sequestro di beni alle 'ndrine calabresi

Colpite le cosche Muto di Cetraro e Pesce di Rosarno

Doppio sequestro di beni alle 'ndrine calabresi

Doppio sequestro di beni in Calabria da parte delle forze dell'ordine. Nella prima operazione i Carabinieri e la Guardia di Finanza di Reggio Calabria hanno sequestrato numerosi beni mobili ed immobili appartenenti alla cosca "Pesce" di Rosarno per un valore di oltre 12 milioni di euro. Nella seconda operazione, invece, la Polizia di stato ha sequestrato beni per un valore di oltre due milioni di euro riconducibili alla cosca Muto di Cetraro. I beni, tra cui terreni, fabbricati e attivita' commerciali, si trovano nella provincia di Cosenza e anche nel Comune di Bellaria Igea Marina in provincia di Rimini. Il Questore di Cosenza, Alfredo Anzalone ha spiegato l'importanza di questi sequestri. Le forze dell'ordine chiedono dunque un maggior impegno da parte della società civile per proseguire nell'attività di repressione del fenomeno mafioso.

Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione "Stammer": 54 persone fermate
Giustizia
Giustizia, da incontro Anm-Ministro Orlando nessun effetto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4