sabato 10 dicembre | 23:45
pubblicato il 04/nov/2011 09:08

Dopo 50 anni Azzurro Service non venderà più biglietti Napoli

Lottomatica revoca licenza per 8 punti vendita: violati accordi

Dopo 50 anni Azzurro Service non venderà più biglietti Napoli

Dire Azzurro Service era come dire vado a vedere il Napoli allo stadio per un tifoso partenopeo. Dal 1963, infatti, lì si vendevano i biglietti delle partite degli azzurri. Ma ora il passato è d'obbligo visto che da venerdì 28 ottobre la Lottomatica ha revocato le licenze di vendita dei biglietti. In una nota Lottomatica ha fatto sapere che sono stati interrotti i rapporti con otto punti vendita della Campania in seguito a violazioni degli accordi contrattuali. La Azzurro Service, dal canto suo, affida la comunicazione a cartelli come questo esposto nella sede di via Lepanto, a Fuorigrotta, a due passi dallo stadio San Paolo.In un comunicato stampa, inoltre, la società faceva sapere che la "decisione" di Lottomatica "non lede l'ineccepibile regolarità e trasparenza del rapporto intrattenuto negli anni e, pertanto, in caso di affermazioni diffamatorie, si tutelerà nelle sedi opportune". Intanto però i supporter del Napoli dovranno dire addio alla storica ricevitoria che da quasi 50 anni vendeva biglietti per le partite della squadra del cuore.

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina