martedì 24 gennaio | 08:34
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Donna uccisa a Rozzano, carabinieri fermano il fratello

Carabinieri eseguono il provvedimento dopo esami scientifici

Roma, 23 dic. (askanews) - Mirko Boscani è stato fermato nel corso della notte in relazione all'omicidio della sorella, avvenuto a Rozzano, nell'hinterland milanese nei giorni scorsi. La donna era stata trovata strangolata e con gravi ferite alla testa in una stanza vicina a quella in cui era degente la madre malata. Mirko Boscani, 46 anni, è stato preso dai carabinieri dopo il risultato di alcuni esami eseguiti sul luogo del delitto. L'uomo si trovava in un momento di difficoltà economica ed era da poco arrivato a Milano per farsi aiutare dalla sorella. Visto che lei non poteva far fronte alle sue esigenze Mirko ha cercato di rubare, portandosi via i soldi che c'erano in casa. E forse vistosi scoperto ha reagito uccidendo Loredana. E' solo una ipotesi - si sottolinea in ambienti investigativi - e solo ulteriori passi dell'attività istruttoria chiariranno cosa e perché è successo.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Bagnasco
Bagnasco: povertà si allarga. Subito reddito di inclusione
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4