lunedì 05 dicembre | 01:35
pubblicato il 17/mag/2011 14:05

Donna uccisa a colpi di accetta in campeggio:arrestato l'omicida

A Spotorno, nel Savonese

Donna uccisa a colpi di accetta in campeggio:arrestato l'omicida

Genova, 17 mag. (askanews) - E' stato arrestato a Spotorno dai carabinieri della compagnia di Albenga, l'anziano che questa mattina in un campeggio sulle alture di Finale Ligure ha ucciso a colpi di accetta, forse al termine di una lite, una donna di 65 anni. L'assassino, che si sarebbe costituito spontaneamente poco dopo il delitto, sarebbe un uomo di 89 anni che lavorava come giardiniere nel campeggio "San Martino", in località Le Manie. La vittima, che è stata colpita con diversi colpi di accetta alla testa, sarebbe la suocera del proprietario del campeggio. Sul posto sono accorsi i sanitari del 118 che hanno cercato inutilmente di rianimare la donna, che nell'aggressione avrebbe riportato profonde lesioni al capo. I carabinieri della compagnia di Albenga, coordinati dal capitano Sandro Colongo, stanno interrogando l'anziano omicida per cercare di ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari