domenica 22 gennaio | 19:42
pubblicato il 14/dic/2013 14:12

Don Ciotti: Forconi segnali inquietanti, violenza va respinta

"Tutti abbiamo responsabilità, trasformare protesta in proposta"

Don Ciotti: Forconi segnali inquietanti, violenza va respinta

Modena, (askanews) - La protesta è legittima ma la violenza deve sempre essere respinta. Don Luigi Ciotti esprime la sua opinione sul movimento dei Forconi: l'occasione è il convegno per i 20 anni della cooperativa Aliante di Modena."Credo che protestare sia legittimo, come la richiesta di maggiore dignità, di lavoro, di mettere in condizione le persone di poter operare meglio. Alle richieste giuste di protestare e manifestare bisogna evitare che si infiltri chi ha altri scopi, chi commette atti di violenza, chi non rispetta la libertà degli altri. Dove sono avvenuti sono segnali inquietanti.La denuncia delle cose che non vanno è legittima e coraggiosa, ma va trasformata in progetti e proposte da parte di tutti.Alla politica don Ciotti chiede politiche giuste, ma bisogna diventare capaci di trasformare i propri 'no' legittimi in 'noi'.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Maltempo
Rigopiano: si continua a scavare sotto la pioggia. Rischio slavine
Papa
Papa: vedremo cosa farà Trump. Mi preoccupa sproporzione economica
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4