giovedì 08 dicembre | 13:37
pubblicato il 29/lug/2013 08:47

Disastro in Irpinia, bus precipita da viadotto: almeno 38 morti

L'incidente su viadotto della A16, forse per scoppio pneumatico

Disastro in Irpinia, bus precipita da viadotto: almeno 38 morti

Avellino (askanews) - Drammatico incidente in Irpinia: un autobus con a bordo una cinquantina di persone è precipitato da un viadotto sull'autostrada A16 Napoli-Canosa tra Monteforte Irpino e Baiano. Almeno 38 persone sono morte, 36 sul posto della tragedia, due in ospedale a Napoli. E proprio dall'area del capoluogo partenopeo provenivano tutti i passeggeri dell'autoveicolo. Nella notte le forze dell'ordine hanno recuperato i cadaveri che, allineati sulla strada sotto delle lenzuola bianche, danno il senso di un disastro immane, le cui cause devono ancora essere chiarite dagli inquirenti. Il pullman proveniente da Telese Terme, infatti, è improvvisamente piombato su varie auto che erano incolonnate, quindi ha sfondato il guardrail ed è precipitato per 25-30 metri nella scarpata sottostante. Secondo quanto avrebbe riferito una donna sopravvissuta, l'incidente potrebbe essere stato causato dallo scoppio di uno pneumatico. Oltre ai morti si contano anche una decina di feriti.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni