venerdì 20 gennaio | 04:56
pubblicato il 09/mag/2013 12:00

Disastro Genova/ Nel giorno del lutto la rabbia dei portuali

Migliaia in piazza per le vittime: contestate le istituzioni

Disastro Genova/ Nel giorno del lutto la rabbia dei portuali

Genova, 9 mag. (askanews) - Rabbia e contestazioni a Genova alla manifestazione in ricordo delle vittime del terribile incidente avvenuto nel porto del capoluogo ligure nella tarda serata di martedì. All'appello delle istituzioni locali, che avevano inviato i genovesi a riunirsi in piazza Matteotti nel giorno del lutto cittadino, hanno risposto migliaia di lavoratori e semplici cittadini. Tutto è filato liscio fino a quando è cominciato l'intervento del cappellano del lavoro della Curia di Genova, monsignor Luigi Molinari, che è stato fischiato da alcune decine di portuali e militanti dei centri sociali che chiedevano a gran voce che fosse data la parola ai lavoratori. Un portuale è poi riuscito ad impossessarsi del microfono e ha attaccato duramente le autorità presenti alla manifestazione, in particolare i sindacati: "Siamo stufi delle morti sul lavoro -ha detto - Noi lavoriamo e dobbiamo essere protetti soprattutto dai sindacati che ieri volevano interrompere lo sciopero a mezzogiorno. Per l'ennesima volta -ha concluso- assistiamo al loro teatrino". I contestatori hanno poi criticato duramente la decisione di lasciare partire dal porto una nave da crociera, definita "nave dei divertimenti", nella giornata di ieri in cui erano ancora in atto le operazioni di soccorso e il bilancio delle vittime si aggravava di ora in ora. "Oggi e il momento del dolore e del cordoglio -ha commentato il presidente dell'autorità portuale di Genova, Luigi Merlo- ci può essere anche la rabbia ma oggi non è il momento delle polemiche ma dell'unità. Bisogna essere uniti -ha concluso- soprattutto per il rispetto delle persone che non ci sono più e dei loro familiari". (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale