lunedì 05 dicembre | 04:19
pubblicato il 12/lug/2013 16:51

Disabilita': Lorenzin, impegno per welfare inclusivo ed abilitativo

(ASCA) - Roma, 12 lug - ''Intendo esprimere la mia vicinanza a tutte le persone con disabilita', alle loro famiglie e a coloro che quotidianamente lavorano perche' le disabilita' non costituiscano un ostacolo alla conduzione di una vita attiva e serena. Non certo solo una vicinanza personale ma un impegno che coinvolge totalmente il Ministero della Salute''.

Lo afferma, in occasione della IV Conferenza Nazionale sulle politiche della disabilita', il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin.

''La collaborazione e l'integrazione tra i servizi sanitari e quelli sociali sono fondamentali per promuovere da un lato l'integrazione nella societa' delle persone con disabilita' e, al contempo, fornire loro tutte le possibilita' di riabilitazione e di assistenza sanitaria messe a disposizione dalla tecnologia. Assicuro - conclude la Lorenzin - l'impegno del Ministero della Salute a cooperare nell'ambito dell'Osservatorio nazionale sulla condizione delle persone con disabilita' per lo sviluppo di un modello di welfare inclusivo ed abilitativo''.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari