domenica 26 febbraio | 21:11
pubblicato il 24/mar/2014 12:53

Disabilita': Fish, parte campagna contro discriminazioni

(ASCA) - Roma, 24 mar 2014 - Contro le discriminazioni, i pregiudizi, l'esclusione sociale che gravano, ancora oggi, sulle persone con disabilita'.

Inizia oggi la campagna ''Persone, non pesi'' che proseguira' fino al 30 marzo ognuno e che si concretizza in una donazione, al numero: 45502, per aiutare chi da venti anni si impegna a favore dei diritti dei disabili.

La campagna ''Persone, non pesi'' punta, infatti, a sensibilizzare tutti i cittadini sulle discriminazioni vissute da molte persone con disabilita'. A lanciarla e' la Fish, la Federazione Italiana per il Superamento dell'Handicap che dal 1994 opera per i diritti di tutte le persone con disabilita', lavorando per migliorarne l'accesso al lavoro, allo studio, alla partecipazione e all'autonomia.

''Persone, non pesi'' ha anche lo scopo di raccogliere risorse per l'avvio di uno specifico progetto rivolto direttamente alle stesse persone con disabilita' e alle loro famiglie, per garantire loro informazioni e strumenti di consapevolezza sempre piu' raffinati e personalizzati. red-gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech