lunedì 20 febbraio | 08:14
pubblicato il 06/nov/2013 10:42

Difesa Sollecito: perizia su coltello esclude tracce Mez-Videodoc

Maori: "Su 40 coltelli in casa di Raffaele, l'unico analizzato"

Difesa Sollecito: perizia su coltello esclude tracce Mez-Videodoc

Firenze, (askanews) - "La perizia dei Ris esclude che ci siano tracce di Meredith Kercher sul coltello ritrovato in casa di Raffaele Sollecito. Era un esito conosciuto, si sapeva perfettamente che non poteva esserci né il dna della vittima né di Rudy Guedé. "Lo ha ribadito l'avvocato Luca Maori, che difende Sollecito nella ripetizione del processo di appello che vede imputata anche Amanda Knox, a Firenze.Poi, una nota polemica proprio sull'oggetto della perizia: "Il coltello -ha precisato Maori- venne trovato a seguito dell'intuito investigativo di un appartenente alla polizia giudiziaria che, entrando in casa di Sollecito e aprendo i cassetti trovò 40 coltelli e pensò che quello fosse l'arma del delitto. su 40 coltelli, quello fu l'unico controllato. E non ha la caratteristiche compatibili -ha concluso Maori- con le ferite sul corpo della vittima.

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia