mercoledì 22 febbraio | 07:34
pubblicato il 10/giu/2013 15:00

Difesa: Mauro, apprensione per futuro Marina Militare

(ASCA) - Roma, 10 giu - ''In questo momento la Marina guarda con apprensione al proprio futuro''. A confermarlo e' stato oggi il ministro della Difesa, Mario Mauro nl corso del suo intervento per la festa della Marina Militare a Roma.

Mauro ha ricordato che le proiezioni indicano, infatti, ''una significativa riduzione delle unita' della flotta che saranno in linea alla fine del prossimo decennio. Se questa prospettiva si concretizzare - ha poi aggiunto - si metterebbe a grave rischio la stessa capacita' di operare della Forza armata, ovvero la sua vera ed unica ragion d'essere''.

Una prospettiva questa, ha voluto pero' rassicurare il ministro, che vede impegnato l'esecutivo. ''Si tratta di una prospettiva di fronte alla quale - ha infatti detto il responsabile della Difesa - il governo e le istituzioni sono chiamate ad assumere iniziative resposabili per far si' che l'Italia possa contsu una Marina in grado di tutelare il vitale interesse rappresentato dal libero uso degli spazi marittimi''.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia