mercoledì 18 gennaio | 06:01
pubblicato il 16/gen/2014 13:09

Difesa: G.Alfano, accordo per dismissioni rapide immobili

Difesa: G.Alfano, accordo per dismissioni rapide immobili

(ASCA) - Roma, 16 gen 2014 - Dismisioni dei beni immobili di proprieta' del Ministero della Difesa al via. Questa mattina si e' tenuto un vertice presso il dicastero della Difesa tra il Sottosegretario Gioacchino Alfano, il Sottosegretario al Mef Pierpaolo Baretta, il Direttore Generale dell'Agenzia del Demanio Stefano Scalera e il Presidente dell'Anci Piero Fassino che hanno tracciato le nuove linee guida del piano nazionale per la 'Dismissione e la Riqualificazione degli immobili della Difesa'. ''Supereremo le attuali difficolta' e le lungaggini formali con un provvedimento ad hoc che fornira' in tempi molto brevi e certi gli strumenti per alienare i primi 1000 immobili della Difesa a disposizione degli enti locali - ha dichiarato il Sottosegretario Gioacchino Alfano che poi ha aggiunto: ''In particolare sara' varato un provvedimento che superera' gli attuali limiti non rendendo piu' indispensabile varianti ai singoli piani regolatori. Ai comuni per richiedere un nostro immobile sara' sufficiente indicare la destinazione d'uso. In questo modo si risparmiera' tempo prezioso e in qualche caso, anni'' .

Dalla riunione, si legge in una nota, e' emersa anche la forte sintonia e collaborazione tra Mef e Difesa per accelerare sul piano e mettere a disposizione dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani un'importante numero di caserme e immobili da valorizzare sul territorio.

Si e' convenuto altresi' che sara' Torino la citta' pilota. red-gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa