domenica 04 dicembre | 05:45
pubblicato il 24/mag/2013 14:04

Difesa: amm. Binelli Mantelli incontra presidente Coni Giovanni Malago'

(ASCA) - Roma, 24 mag - Il Capo di Stato Maggiore della Difesa, ammiraglio Luigi Binelli Mantelli, ha incontrato questa mattina a palazzo Caprara il Presidente del Coni Giovanni Malago'. Al centro dell'incontro, informa una nota, ''il binomio sport-Forze armate'' dove queste ultime esprimono eccellenze in molteplici discipline olimpiche e non solo.

Nel corso del colloquio, Malago' ha manifestato all'amm.

Binelli, la volonta' di sfruttare a pieno l'opportunita' offerta dal tavolo tecnico a cui siedono il Coni e la Difesa cosi' da massimizzare i risultati della collaborazione sinergica tra le due istituzioni, anche in considerazione dei valori comuni che rappresentano. L'ammiraglio Binelli, a sua volta, ha ribadito la volonta' della Difesa, ''nonostante l'attuale situazione, di riduzione delle risorse, di continuare a supportare i gruppi sportivi militari che esprimono in numerose discipline risultati di rilievo, razionalizzando la presenza di atleti per le diverse discipline''.

Il contributo dei gruppi sportivi militari ha assunto nel corso degli anni sempre maggior rilievo tanto che nelle ultime Olimpiadi di Londra, delle 28 medaglie conquistate dalla delegazione italiana, 13 sono state portate dagli atleti con le stellette.

red-gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari