mercoledì 07 dicembre | 20:07
pubblicato il 13/nov/2014 11:40

Dieci denunce per l'aggressione a Salvini a Bologna

Sono del collettivo Hobo, accusati di violenza privata aggravata

Dieci denunce per l'aggressione a Salvini a Bologna

Bologna, 13 nov. (askanews) - Dieci persone sono state individuate e denunciate dalla Digos della Questura di Bologna per le aggressioni al segretario della Lega Nord Matteo Salvini, lo scorso 8 novembre davanti a un campo rom della città. Sono tutti giovani (il più piccolo ha 19 anni) appartenenti al centro sociale "Hobo".

Sono accusati di violenza privata in concorso aggravata, per tre invece c'è anche l'aggravante del danneggiamento perché hanno utilizzato una cinghia, un casco e un oggetto contundente non identificato per rompere il parabrezza, il lunotto e parte della carrozzeria dell'auto di Salvini.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni