domenica 04 dicembre | 07:31
pubblicato il 06/feb/2014 12:00

Dia Napoli sequestra beni per 3 mln a esponenti clan Casalesi

Sigilli a patrimoni di tre affiliati alla fazione Zagaria

Dia Napoli sequestra beni per 3 mln a esponenti clan Casalesi

Napoli, 6 feb. (askanews) - Beni per circa tre milioni di euro sono stati sequestrati dagli uomini della Direzione investigativa antimafia di Napoli nei confronti di tre esponenti del clan dei Casalesi. Su disposizione del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, sono stati sottratti patrimoni a Vincenzo Abbate, 60enne imprenditore del settore del calcestruzzo appartenente al gruppo Zagaria e raggiunto da un'ordinanza restrittiva per associazione camorristica nel 2006. Nei suoi confronti sono state sequestrate tre società, tra cui una immobiliare e una di autotrasporti. A Giuseppe Granata, 50 anni, anch'egli nel gruppo di Zagaria, è stato sequestrato un immobile a Teverola. L'uomo, imprenditore edile, indagato per associazione camorristica nel 2002, ha fornito al clan supporto logistico in cambio di lavori in appalto. Sigilli ad un immobile a San Cipriano d'Aversa, infine, per Pasquale Fontana, 52enne detto "o ragioniere", cugino di primo grado del boss Michele Zagaria, capo dell'omonima fazione casalese, colpito da un'ordinanza restrittiva per associazione camorristica nel 2006. Dalle indagini è emerso che l'uomo si era occupato di investire il denaro illecite nel Nord Italia per acquistare immobili anche grazie a imprenditori in qualità di prestanome.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari