martedì 24 gennaio | 12:20
pubblicato il 11/apr/2014 12:00

Dia: Dell'Utri irreperibile da 8 aprile, ricerche anche a estero

"Indagini potevano far ritenere irreperibilità sin da metà marzo"

Dia: Dell'Utri irreperibile da 8 aprile, ricerche anche a estero

Roma, 11 apr. (askanews) - L'ex senatore Marcello Dell'Utri, "non rintracciato in alcuno dei luoghi ispezionati, al momento risulta irreperibile. La Corte d'Appello ricevuti i verbali di vane ricerche ne ha dichiarato lo stato di latitanza". Lo ufficializza in una nota la Direzione investigativa antimafia, ricordando che "in data 8 aprile 2014, a seguito di ordinanza di custodia cautelare in carcere della Corte d'Appello di Palermo - III Sezione Penale - su richiesta della locale Procura Generale, nei confronti di Dell'Utri è stato delegato il Centro operativo Dia di Palermo per l'immediata esecuzione". "Il provvedimento - spiega la Dia - è scaturito da attività d'indagine della Dia, che ha consentito l'acquisizione di riscontri ed elementi investigativi, permettendo all'autorità giudiziaria di ritenere sussistente un grave e concreto pericolo di fuga dell'imputato, in previsione della sentenza definitiva che la Suprema Corte di Cassazione emetterà presumibilmente nell'udienza fissata per il prossimo 15 aprile". "Nella medesima giornata dell'8 aprile - prosegue la Direzione investigativa antimafia - è stato immediatamente attivato personale dei Centri Operativi Dia sul territorio nazionale, che contestualmente, si è recato presso ogni recapito conosciuto di Dell'Utri e dei propri familiari, per procedere al suo arresto. La Direzione investigativa antimafia sta svolgendo tutti gli approfondimenti investigativi necessari alla localizzazione del Dell'Utri, in ambito nazionale ed internazionale, in considerazione, altresì, del fatto che la già avviata attività di indagine poteva far ritenere l'irreperibilità dell'ex senatore, in Italia, sin dalla seconda metà dello scorso mese di marzo", conclude la Dia.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Bagnasco
Bagnasco: povertà si allarga. Subito reddito di inclusione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: strategia Ue premessa solido sviluppo attività
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4