martedì 28 febbraio | 06:28
pubblicato il 05/ago/2014 12:00

Dia: da Cosa nostra segnali di derive di scontro, più vigilanza

"Concentrare l'attenzione sulle zone d'ombra"

Dia: da Cosa nostra segnali di derive di scontro, più vigilanza

Roma, 5 ago. (askanews) - "E' necessario innalzare il livello di vigilanza" nei confronti di Cosa nostra "a fronte di segnali che, divergendo dalla strategia di silente sommersione, sembrano propendere verso derive di scontro ancora da ben decifrare". E' l'allarme lanciato dalla Direzione nazionale antimafia nell'ultima relazione semestrale al Parlamento (luglio-dicembre 2013), diffusa oggi. Secondo la Dia la mafia siciliana sta puntando a rapporti sempre più stretti con "pezzi significativi dell'economia locale. Tale legame - si legge nel documento - alimenta il potere mafioso, contamina la dimensione socio-culturale del territorio, frenandone lo sviluppo e impedisce l'evoluzione verso un moderno sistema di governance. L'attenzione sarà concentrata sulle 'zone d'ombra' in cui il confine tra il legale e l'illecito diventa labile, puntando a preservare la credibilità delle istituzioni e neutralizzando quegli elementi distorsivi che logorano il senso civico", conclude la Direzione nazionale antimafia.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech