domenica 04 dicembre | 05:22
pubblicato il 23/gen/2015 10:28

Detersivi contraffatti sequestrati nel Napoletano: 6 arresti

Confezioni di note marche prodotte in fabbrica di Cercola

Detersivi contraffatti sequestrati nel Napoletano: 6 arresti

Napoli, 23 gen. (askanews) - Un ingente quantitativo di detersivi contraffatti, confezionati in fustini, flaconi e scatole delle migliori marche, sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza della Compagnia di Casalnuovo di Napoli. Sei le persone arrestate. Le Fiamme Gialle hanno individuato a Cercola, in località Caravita, una fabbrica illegale di circa 200 metri quadrati, ricavata dietro una parete mobile all'interno di uno stabile nel quale vi era la sede di una ditta di trasporti. Rimosso il pannello divisorio sono stati scoperti e sequestrati circa 20mila prodotti contraffatti pronti per essere immessi sul mercato oltre a macchinari che permettevano, quotidianamente, la produzione di grossi volumi di detersivi di note marche e potenzialmente rischiosi per la salute dei consumatori. Sei giovani napoletani incensurati, d'età compresa tra i 20 e i 35 anni, ognuno con la propria mansione all'interno dell'opificio clandestino, sono stati arrestati per violazioni in materia di contraffazione marchi, sicurezza prodotti e frode in commercio.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari