giovedì 23 febbraio | 13:12
pubblicato il 12/nov/2012 10:00

Derby di Roma, scontri e tensioni tra ultras e forze dell'ordine

Aggrediti due tifosi romanisti intorno allo Stadio olimpico

Derby di Roma, scontri e tensioni tra ultras e forze dell'ordine

Roma (askanews) - Paura e feriti intorno allo Stadio Olimpico nel giorno del derby tra Lazio e Roma. Prima della partita, poi vinta dalla Lazio sotto il diluvio, si sono avuti scontri e tensioni tra i gruppi ultras e le forze dell'ordine, intervenute per tenere lontane le due tifoserie rivali. Tentativo comunque non del tutto riuscito: due tifosi romanisti sono stati aggrediti e uno di loro ha ricevuto una coltellata a un gluteo. Nel giorno dell'anniversario della morte di Gabriele Sandri, ucciso nel 2007 da un proiettile sparato da un poliziotto, gli ultras romani, pur nella reciproca ostilità, sono stati uniti proprio dalla contrapposizione alle forze dell'ordine, contro cui sono state lanciate anche delle bottiglie molotov. Agli scontri hanno preso parte anche dei gruppi di greci, sostenitori del Panathinaikos, rimasti in città dopo la partita di Europa League contro la Lazio per dare manforte ai romanisti in opposizione ai laziali.

Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Milano
Dopo le palme in piazza Duomo a Milano arrivano i banani
Salute
Aborto, Cei su ospedale San Camillo: "Non snaturare la legge 194"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Borella, Maestro d'olio: amaro, piccante e quindi salutare
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech