domenica 19 febbraio | 18:24
pubblicato il 28/feb/2015 15:41

Delrio: Pd ospita tante culture diverse che danno contributo

Il sottosegretario: Fiducia nei dirigenti siciliani del partito

Delrio: Pd ospita tante culture diverse che danno contributo

Roma, (askanews) - Il Pd è un partito grande che ospita tante culture e persone. Lo ha detto il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Graziano Delrio, a Palermo, per partecipare alla 'Leopolda siciliana' riferendosi all'apertura del Pd siciliano a formazioni politiche come Articolo 4, il movimento fondato da un ex esponente dell'Mpa Lino Leanza, poi fuoriuscito e che sostiene il governo Crocetta in Sicilia.

"E' una scelta opportuna, avere tanti contributi da tante culture differenti".

A chi ha fatto notare i malumori di alcuni esponenti dem per l'ingresso di politici in passato vicini all'ex governatore Raffaele Lombardo, Delrio ha risposto così: "Questa è responsabilità dei dirigenti regionali. Sono sicuro vigileranno perchè le cose si svolgano in maniera corretta e vi sia un grande presidio sulla legalità. Sono scelte che il Pd ha fatto in maniera decisa e irreversibile. Non sono preoccupato. Ho fiducia nei dirigenti regionali".

Gli articoli più letti
Campidoglio
Raggi: vogliamo stadio della Roma ma nel rispetto della legge
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Cinema
Napoli ricorda Totò a 50 anni da morte con show e set ricreati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia