mercoledì 22 febbraio | 07:56
pubblicato il 25/mar/2013 19:38

Dell'Utri dopo condanna: il romanzo criminale prosegue - VideoDoc

"Fiducia è una parola grossa. Sono tranquillo"

Dell'Utri dopo condanna: il romanzo criminale prosegue - VideoDoc

Palermo, (askanews) - "Fiducia è una parola grossa, però continuo ad essere tranquillo. Il percorso non lo posso modificare. Non posso sbattere i piedi per terra. Quello che viene ci prendiamo, senza problemi". Lo ha detto l'ex senatore del Pdl Marcello Dell'Utri, ai cronisti che a Palermo gli hannochiesto se dopo la conferma della condanna a 7 anni per concorsoesterno in associazione mafiosa, ha ancora fiducia per un epilogo positivo della sua vicenda giudiziaria."Il romanzo criminale prosegue - ha detto -. Non poteva finire in questa puntata, perché vedo che ha molto audience, continua. Faranno un altro supplemento di puntate. Stiamo in questo trip e ci restiamo".

Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia