domenica 11 dicembre | 07:49
pubblicato il 25/mar/2013 19:38

Dell'Utri dopo condanna: il romanzo criminale prosegue - VideoDoc

"Fiducia è una parola grossa. Sono tranquillo"

Dell'Utri dopo condanna: il romanzo criminale prosegue - VideoDoc

Palermo, (askanews) - "Fiducia è una parola grossa, però continuo ad essere tranquillo. Il percorso non lo posso modificare. Non posso sbattere i piedi per terra. Quello che viene ci prendiamo, senza problemi". Lo ha detto l'ex senatore del Pdl Marcello Dell'Utri, ai cronisti che a Palermo gli hannochiesto se dopo la conferma della condanna a 7 anni per concorsoesterno in associazione mafiosa, ha ancora fiducia per un epilogo positivo della sua vicenda giudiziaria."Il romanzo criminale prosegue - ha detto -. Non poteva finire in questa puntata, perché vedo che ha molto audience, continua. Faranno un altro supplemento di puntate. Stiamo in questo trip e ci restiamo".

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina