giovedì 08 dicembre | 19:57
pubblicato il 29/dic/2014 20:44

De Magistris: spero 2015 sia un po' più in pianura per Napoli

Sindaco: anno trascorso è stato molto duro

Napoli, 29 dic. (askanews) - "Speriamo che il 2015 sia non dico in discesa, ma almeno un po' più in pianura rispetto al 2014, soprattutto per la città, non per me". E' l'augurio di Luigi de Magistris, sindaco di Napoli, alla vigilia della fine dell'anno. Conversando con i giornalisti, il primo cittadino partenopeo, ha tracciato un breve bilancio del 2014, anno che "è stato molto duro". "Stavamo fallendo e abbiamo risanato la città, stavano cercando di far fuori il sindaco e il sindaco ha resistito, non ha mollato e - ha ricordato - si è caricato nel rapporto umano e personale con i suoi concittadini. E' un anno che ci ha insegnato molto in autocritica, ma in cui abbiamo fatto anche cose importanti". Il 2015 sarà, invece, quello della "cura del dettaglio, del decoro, della riqualificazione" puntando a "migliorare le condizioni dei più poveri, dei più deboli e di quelli che sono maggiormente in difficoltà". (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni