lunedì 23 gennaio | 07:30
pubblicato il 28/giu/2011 18:21

De Magistris: emergenza rifiuti, più forti dei poteri criminali

Per la prima volta abbiamo invertito un trend

De Magistris: emergenza rifiuti, più forti dei poteri criminali

Napoli riparte dalla raccolta differenziata per affrontare il problema rifiuti. Il sindaco Luigi De Magistris ha assistito al posizionamentodell'isola ecologica mobile nel popoloso quartiere di Barra, alla periferia Est di Napoli e ha colto l'occasione per fare il punto sulla situazione.Per portare avanti la sua rivoluzione ecologica De Magistris punta sul potenziamento dell'Asia la partecipata che si occupa della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti in città. L'Asia con le oasi ecologiche e la raccolta porta a porta punta a superare la soglia del 19,2% di differenziata in tutta la città.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4